Superare l’anno di prova e vivere felici: Intervista all’autrice e dirigente scolastica Stefania Finauro.

Un solo ebook rivolto a docenti, tutor ed insegnanti per superare l’anno di prova da differenti punti di vista.

superare l'anno di prova ebook formazione docenti intervista Stefania Finauro

Superare l’anno di prova e vivere felici” è un ebook di formazione docenti rivolto principalmente a tre esponenti del sistema didattico, che vivono l’anno di prova da due diversi punti di vista:

  • gli insegnanti che si trovano ad affrontare l’importante esperienza dell’anno di prova
  • i tutor
  • i dirigenti scolastici, che insieme ai tutor accompagnano i docenti lungo questo percorso.

Per illustrare gli obiettivi e i benefici che derivano dallo studio di questo corso di formazione docenti abbiamo intervistato la dirigente scolastica Stefania Finauro, che si è occupata della scrittura del testo insieme alla docente Enrica Dondero.

Il direttore scientifico di ebookscuola.com, Michele Capurso, ha effettuato la pianificazione, supervisione e revisione scientifica del libro. Alla revisione ha anche collaborato il prof. Federico Batini, che ringrazio.

Buongiorno dottoressa Finauro. Le chiedo una breve presentazione in modo da introdurre la sua figura.

Buongiorno. Mi chiamo Stefania Finauro, attualmente svolgo il ruolo di dirigente scolastico presto un istituto comprensivo in provincia di Perugia, esattamente a Bastia Umbra.

In precedenza ho lavorato come docente di scuola secondaria di I grado e ancora in precedenza ho lavorato come docente di scuola primaria facendo un’esperienza quinquennale anche in un istituto particolare, che è la scuola presso l’ospedale di oncologia presente nella città di Perugia.

Le mie passioni sono essenzialmente la pedagogia e la didattica. Adesso come dirigente scolastico riesco ad occuparmene molto di meno perché sono molto più occupata dalla parte diciamo amministrativo-burocratica.

Com’è arrivata a collaborare con ebookscuola.com?

Io sono arrivata a collaborare con ebookscuola.com perché vi sono stata coinvolta da Michele Capurso, che da anni conosco personalmente e professionalmente. Con Michele Capurso sono anche stata anche collega nel passato e con lui ho collaborato in diversi percorsi professionali.

L’ebook che ha scritto insieme alla dottoressa Enrica Dondero è “Superare l’anno di prova e vivere felici”. A chi è rivolto e perché?

ebook formazione docenti anno di prova intervista

In maniera peculiare è rivolto ai docenti che affrontano il loro anno di prova, però volutamente abbiamo fatto proprio la scelta di inserire alcuni capitoli – la maggior parte a dir la verità – che sono destinati un po’ a tutti i docenti.

Abbiamo messo in qualche modo la nostra esperienza pluriennale di docenti, anche in vari ordini e gradi di scuola, a disposizione un po’ di tutti gli insegnanti. Chiaramente poi c’è la parte più specifica relativa alle procedure dell’anno di prova.

Però vi rivolgete anche ai dirigenti scolastici.

Certo, perché comunque ci sono anche delle indicazioni ai miei colleghi che vogliono approfondire alcuni aspetti relativi alla normativa dell’anno di prova ma anche relativi ad altri aspetti caratterizzanti il mestiere dell’insegnante.

Noi dirigenti scolastici, specialmente chi non proviene dalla scuola di base che conosce alcuni aspetti di tipo psicopedagogico in maniera un po’ più sfumata. Faccio un esempio: un docente che proviene dalla scuola secondaria di II grado è essenzialmente un docente disciplinarista, invece chi proviene dalla scuola di I grado ha una conoscenza forse un po’ più approfondita degli aspetti che noi nel libro trattiamo.

Quindi ecco perché come dirigente scolastico voglio approfondire certi aspetti.

Quindi fondamentalmente qual è l’obiettivo di questo corso di formazione?

Essere una guida per chi entra in maniera ufficiale per la prima volta nella scuola, perché abbiamo pensato a quando noi siamo entrati per la prima volta nella scuola.

Sia che tu prima abbia fatto qualche supplenza saltuaria sia che tu prima non l’abbia fatta ti senti comunque un pochino spaesato, perciò abbiamo dato degli strumenti legati alle nostre esperienze che possono servire ad orientarsi.

Perché il mondo della scuola è un mondo che ha delle assolute peculiarità, diciamo che non può essere avvicinato a nessun altro mondo perché si ha a che fare essenzialmente con materiale umano (genitori, colleghi, alunni).

Perciò attraverso il nostro ebook si possono avere alcuni suggerimenti per potersi orientare. Questo è stato il nostro obiettivo.

A proposito della sua esperienza: dunque lei ha affrontato l’anno di prova. Com’è stato?

L’anno di prova l’ho affrontato e non avevo mai messo piede dentro una scuola, a parte per un tirocinio. Ma ai tempi nostri quando si faceva il tirocinio non era assolutamente come adesso, non c’era una preparazione di tipo didattico o metodologico.

Perciò io il mio anno di prova l’ho affrontato proprio essendo digiuna.

Mia madre era un’insegnante, ma io il mestiere dell’insegnante l’ho intrapreso quasi in maniera casuale, perché prima facevo tutt’altro.

Quindi proprio pensando al mio anno di prova avrei sicuramente avuto bisogno di un ebook come quello che abbiamo scritto, perché non mi sarei sentita così smarrita.

Per chi non l’ha provato… ecco io credo che possa essere un po’ come un cantante che si esibisce per la prima volta su un palcoscenico: la sensazione è quella di bocca secca, di smarrimento. Hai questi occhi che ti guardano, ti senti giudicato rispetto a come ti muovi, a come ti vesti.

Diciamo che si tratta di una sensazione particolare e avere qualcuno che te la racconta e che ti dice come la puoi affrontare nel miglior modo possibile credo che sia una cosa bella.

In conclusione.

L’opera “Superare l’anno di prova e vivere felici” è disponibile su ebookscuola.com fino al 31 agosto 2018, pronta per preparare gli insegnanti ad affrontare con una marcia in più l’esperienza di questo importante percorso.

Buona lettura!

Vuoi scoprire se abbiamo l'ebook che fa per te?

Guarda il nostro catalogo e cerca il testo che risponde alle tue esigenze formative. VAI AL CATALOGO